sitebuilding
ubulabnegativotavoladisegno11
certificatotavoladisegno1
ubulogosito
pngestesobianco
ubulogosito

facebook
instagram
twitter
linkedin
phone
whatsapp

Amazon e la nuova politica sul reso: cosa cambia

2024-04-12 11:28

Mohamed El Jihad

Amazon, Marketplace, marketplace, amazon, reso,

Amazon e la nuova politica sul reso: cosa cambia

Dal 25 Marzo Amazon adotta nuove regole, non si avranno più a disposizione 30 giorni di tempo per il reso dei prodotti.

Richiedere un reso e conseguente rimborso ad Amazon è semplice, veloce e gratuito. Proprio la politica sul reso è sempre stata uno dei punti di forza del brand figlio di Jeff Bezos. Dal 25 Marzo, però, le regole per i clienti sono cambiate e non si avranno più a disposizione 30 giorni per restituire la merce, ma bensì 14 giorni.

pacco-amazon-spedizioni-reso.jpeg

Il nuovo reso Amazon entro 14 giorni

Vi è mai capitato di fare un acquisto online e di ritrovarvi recapitato a casa un prodotto guasto, rotto, rovinato o non conforme alle immagini sul sito web? La situazione è diventata frequente dopo il boom dell'e-commerce, che ha causato un aumento della mole di lavoro di magazzini e corrieri.

Proprio per questo uno dei motivi dell'affidabilità di Amazon era la possibilità di reso gratuito entro 30 giorni dall'acquisto.

Dal 25 Marzo 2024 in tutta Europa tali tempi si sono dimezzati, portando a 14 giorni il tempo massimo in cui un utente può fare richiesta di reso per un prodotto acquistato.

A quali prodotti si applicano le nuove regole

La nuova policy sul reso entro i 14 giorni si applica a tutte le categorie merceologiche presenti sul sito di Amazon, in particolare: 
 

  • Macchine fotografiche
  • Elettronica
  • Prodotti per l'ufficio
  • PC
  • Wireless
  • Videogiochi
  • Musica
  • Video/DVD
     

La modifica si applica a tutti i prodotti venduti su Amazon. 

Sono esclusi i prodotti a marchio Amazon, come ad esempio i Kindle e i prodotti Amazon Renewed (i prodotti ricondizionati e venduti da Amazon), che rimangono a 30 giorni.

Il rimborso viene emesso entro quattordici giorni e arriva sull'estratto conto in massimo 5-7 giorni lavorativi dall'emissione.

Al fine di garantire ai clienti una transizione graduale, tra il 25 marzo e il 25 aprile 2024 sarà ancora possibile esercitare il diritto di recesso entro 30 giorni.

Perchè Amazon cambia le regole sul reso?

Da troppi anni Amazon combatte contro i “furbetti”, utenti noti per l'abuso dei resi online. L'ampio periodo messo a disposizione da Amazon per i resi era inizialmente una tutela per i consumatori, oggi è diventato un metodo per molti per usare e rendere indietro la merce. 

Molti utenti infatti acquistano, usano un tot di giorni i prodotti (molto spesso vestiti o elettronica) ed effettuano reso, per magari togliersi uno sfizio. Altri, invece, effettuano reso dopo essersi resi conto dell'importante calo dei prezzi su quel prodotto. Procedono così al reso e riacquistano il medesimo prodotto sul sito a prezzi molto più vantaggiosi.
 

In quest'ottica Amazon vuole da un lato mettere un freno a certi comportamenti al limite del regolamento, e dall'altro tutelare i propri venditori. Infatti per i venditori Amazon i resi dei prodotti pesano in maniera importante sui bilanci, rappresentando un costo importante per le aziende.

UBU Lab ® è un marchio ideato da 2M Group di El Jihad & C. S.a.s. - All Rights Reserved. |   P. Iva 05880730659

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder